fbpx

Verifiche obbligatorie sugli impianti elettrici ai sensi del dpr 462/01

3AR srl è una società di servizi che, tramite aziende accreditate, effettua verifiche periodiche e straordinarie di impianti contro le scariche atmosferiche e dispositivi di messa a terra, come richiesto dal DPR n. 462/01 recepito dal testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro 81/08, grazie ad una capillare rete di agenti sul territorio nazionale.

Secondo gli art. 4 e 6 del DPR n. 462/01, il datore di lavoro è tenuto ad effettuare una regolare manutenzione degli impianti ed a far eseguire le verifiche periodiche ogni 2/5 anni rivolgendosi ad Organismi individuati dal Ministero dello Sviluppo Economico, secondo criteri stabiliti dalla normativa tecnica europea UNI CEI.

Il datore di lavoro, è tenuto a richiedere e far eseguire tali verifiche in mancanza delle quali gli organi di vigilanza (INAIL, NAS, Ispettorato del Lavoro), in occasione di controlli, contesteranno tali mancanze con relative pene pecunarie se non addirittura detentive.

Il Datore di Lavoro, pertanto, deve essere in possesso del verbale di verifica rilasciato dall’Organismo di Ispezione per poterlo esibire in occasione di controlli da parte degli Enti preposti.

CONDOTTA ARTICOLO VIOLATO ARTICOLO CHE PREVEDE LA SANZIONE SANZIONE
 

Non è stata eseguita la verifica ai sensi del DPR 462/01

Art. 80, comma 3 Art. 87, comma 3 lettera d Arresto da 2 a 4 mesi o ammenda da 1.096 a 5.260 €
Art. 64, comma 1, lett. e Art. 68, comma 1, lettera b Arresto da 2 a 4 mesi o ammenda da 1.096 a 5.260 €
Non è stata eseguita la verifica degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione Art. 296, comma 1 Art. 297, comma 2 Arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.740 a 7.014 €